• Differenze

    Differenze

    La figura professionale del cosiddetto “disability manager” nasce nel mondo delle imprese e si riferisce al “responsabile di tutto il processo di integrazione socio-lavorativa delle persone con disabilità all’interno delle imprese medesime”. Si prevede che questi operi presso la Direzione Risorse Umane di imprese di grandi e medie dimensioni, mentre in aziende meno strutturate, possa […]Leggi tutto »
  • Chiusura Campo governativo via Regina – Como

    Chiusura Campo governativo via Regina – Como

    Il campo governativo di via Regina a Como è stato definitivamente svuotato. "Chiusura". Alle parole affidiamo la manifestazione del nostro pensiero e del nostro "essere" Chiusura è un termine oggi troppo usato, insieme ad altre: Fuori ... Loro.... Respingimenti ... Sappiamo che il campo che oggi è stato svuotato ha certamente svolto in questi due […]Leggi tutto »
  • Come è efficiente la Polizia Locale

    Come è efficiente la Polizia Locale

    Il Consigliere Magatti ha presentato interrogazione al Sindaco chiedendo quante contravvenzioni sono state elevate, dalla metà 2017 alla metà 2018, per sosta vietata di auto in corrispondenza degli scivoli dei marciapiedi, per presenza di furgoni commerciali in zona ZTL fuori dagli orari consentiti dal Regolamento e per presenza di rifiuti sulle strade fuori dagli orari […]Leggi tutto »
  • Azienda speciale per i servizi sociali ? I perché del NO.

    Azienda speciale per i servizi sociali ? I perché del NO.

    I “Piani di Zona” assicurano ai cittadini di un territorio una risposta omogena ai bisogni sociali per garantire uguali servizi alle stesse condizioni (altrimenti impossibili nei comuni più piccoli). Il Comune di Como è capofila di un insieme di 24 comuni. I residenti in Como sono il 59% dell’intero ambito. L’Ufficio di Coordinamento cura la […]Leggi tutto »
  • Inquinamento dell’aria: rischi veri e strategie possibili

    Inquinamento dell’aria: rischi veri e strategie possibili

    In un brillante articolo nella sezione Salute-Medicina del Corriere della Sera del 29 luglio 2018, Alice Vigna racconta le ultime evidenze scientifiche riguardo le modificazioni dell’organismo umano che avvengono durante la permanenza nel verde, possa esso comprendere foreste e/o parchi. E’ stato evidenziato che il contatto con la natura riduce frequenza cardiaca e livelli di […]Leggi tutto »
  • Baby Gang a Como

    Baby Gang a Como

    Pochi giorni fa a Como, senza che lei se ne accorgesse, qualcuno del gruppo di adolescenti ruba le chiavi di casa a una ragazzina. Nel fine settimana questa parte con i genitori e al ritorno la sorpresa: la casa è stata violata, devastata, vandalizzata e il motorino non c’è più. Facile per le forze dell’ordine […]Leggi tutto »
  • Come è bello organizzare eventi

    Come è bello organizzare eventi

    Il trascorso fine settimana sono andato a Pusiano al Buscadero Day ed ho fatto una indigestione di buona, anzi ottima, musica. L’evento, presentato e diretto dal nostro grande Alessio Brunialti, è stato fortemente voluto e organizzato con la fattiva partecipazione della Amministrazione. Sono stati ben 75 concerti in due giorni dalle 11 alle 23.   Il palco […]Leggi tutto »
  • Perché dire sì alla delibera che autorizza la transazione nel contenzioso con Multi

    Perché dire sì alla delibera che autorizza la transazione nel contenzioso con Multi

    Letti i pareri degli avvocati scelti dal Comune nella vertenza Multi/Ticosa ed in particolare quello del 15/01/2018 sotto riportato, lo stesso è particolarmente esaustivo per quanto esposto ai punti da A a D: sussiste sicuramente la convenienza economica in quanto la rinuncia di Multi alla restituzione della somma di euro 450.000,00 versata a titolo di […]Leggi tutto »
  • Viale Varese a Como, bene collettivo NON NEGOZIABILE

    Viale Varese a Como, bene collettivo NON NEGOZIABILE

    In quale altra città europea nel 2018 si chiama “RIQUALIFICAZIONE” la cancellazione di 800 metri quadri di verde? In quale altra città europea nel 2018 si chiama “RIQUALIFICAZIONE” la sostituzione di un percorso pedonale e ciclabile con stalli di sosta per auto? In quale altra città europea nel 2018 si pensa di collocare un AUTOSILO […]Leggi tutto »
  • Continua, nei nidi, l’azione di demolizione dei servizi di supporto alla famiglia, patrimonio comunale. Che cosa dobbiamo aspettarci di peggio?

    Continua, nei nidi, l’azione di demolizione dei servizi di supporto alla famiglia, patrimonio comunale. Che cosa dobbiamo aspettarci di peggio?

    Pensavamo di aver già detto tutto (https://www.civitascomo.it/asili-nido-che-delusione/) Ma ci sono novità recentissime che ci inducono a riaprire il tema. Negli ultimi giorni, l’amministrazione comunale ha deciso, come sempre in modo unilaterale, improvviso e verticistico, di chiudere i “servizi aggiuntivi ai nidi comunali” che erano dislocati presso il nido di Lora, con buona pace degli utenti […]Leggi tutto »
  • Città senza memoria.

    Città senza memoria.

    In questi anni la crisi, esito avvelenato del capitalismo, ha creato le condizioni favorevoli a riavviare nel nostro paese prassi inimmaginabili solo pochi decenni addietro, sbilanciando il potere contrattuale tanto da costringere i lavoratori ad accettare rapporti di lavoro precari e partite Iva, con una progressiva erosione dello spazio delle tutele. In questi giorni nei […]Leggi tutto »
  • Asili Nido: che delusione

    Asili Nido: che delusione

    Sui “nidi comunali” l’amministrazione naviga a vista. Un misto di incompetenza e incoscienza lasciano prevedere un prossimo impatto con gli scogli. Se l’obiettivo non è l’estinzione per sfinimento del servizio per l’infanzia che la città garantisce da anni con un livello qualitativo indiscusso, ci spieghino come improvvise richieste di aumento delle ore di lavoro, subitanei […]Leggi tutto »
  • Perché sono del tutto contrario alla controriforma dell’assessore Rossotti.

    Perché sono del tutto contrario alla controriforma dell’assessore Rossotti.

    Se c’è un qualcosa che riguarda TUTTI i cittadini, questo è il tema dei rifiuti. È il motivo per il quale non può passare sotto silenzio una riflessione sulla cosiddetta “sperimentazione”, in realtà una vera e propria “controriforma“, che l’assessore Rossotti ha deciso di imporre alla cittadinanza comasca e sui suoi possibili effetti. Una premessa. Il […]Leggi tutto »
  • Per qualche “decibel” in più! Ma a qualcuno manca un logaritmo.

    Per qualche “decibel” in più! Ma a qualcuno manca un logaritmo.

    Prendiamo un foglio di carta dello spessore di 1 millimetro,  strappiamolo in due parti e sovrapponiamole. Ora ripetiamo l’operazione: strappiamo le due metà sovrapposte e torniamo a sovrapporle. Ripetiamo tale operazione sempre allo stesso modo. Ci domandiamo: quante volte occorre ripetere la stessa operazione per ottenere uno spessore pari alla distanza dalla terra alla luna […]Leggi tutto »
  • Il rischio di dimenticare e trascurare investimenti “preziosi”

    Il rischio di dimenticare e trascurare investimenti “preziosi”

    Il Cruyff Court di Como, intitolato a Stefano Borgonovo (http://www.comune.como.it/it/servizi/sport/cruyff-court-stefano-borgonovo/)  è stata un’opera di grande significato realizzata nel giardino pubblico di Via Leoni grazie alla collaborazione delle Johan Cruyff Foundation e dalla Fondazione Stefano Borgonovo Onlus, con il supporto di UEFA, Coni, del Presidente del Valencia FC, Peter Lim e con la collaborazione fattiva dell’amministrazione […]Leggi tutto »
  • Cultura ed elaborazione politica: e’ancora un binomio attuale?

    Cultura ed elaborazione politica: e’ancora un binomio attuale?

    Se dovessimo porci due domande oggi, due, solo due, soprattutto noi che proviamo a fare politica partendo dal basso, queste domande sarebbero “quanto possiamo influenzare l’opinione pubblica” e “come si fa egemonia culturale oggi“. Sì perché né Habermas nè Gramsci saprebbero trovare le risposte oggi partendo dall’analisi del passato. Tuttavia l’analisi del presente ci dà […]Leggi tutto »
  • Festa del 25 aprile

    Festa del 25 aprile

    Anche quest’anno l’Associazione Anziani “I Ragazzi della Terza Età” di Como ha celebrato per il 73° Anniversario della Liberazione con la commemorazione del nostro concittadino partigiano Severino Gobbi. Si ringrazia tutti i partecipanti ed in particolare modo tutti i parenti di Severino Gobbi, dai suoi nipoti e pronipoti alla bella manifestazione molto sentita e partecipativa […]Leggi tutto »
  • L’esperienza di NON ESSERE COM-PRESI

    L’esperienza di NON ESSERE COM-PRESI

    La costruzione della città e il contributo di chi vive l’esperienza di non essere com-preso. Molto si è detto, in queste settimane, riguardo alla vicenda del testo che ho sottoposto al Consiglio Comunale (e alla fine approvato all’unanimità), preparato da “Comodalbasso”, con l’indicazione precisa di criticità su cui intervenire prioritariamente per eliminare oggettivi ostacoli alla […]Leggi tutto »
  • Grazie a Civitas e a Patrizia Maesani

    Grazie a Civitas e a Patrizia Maesani

    Che la maggioranza abbia approvato la proposta di abbattimento  delle barriere architettoniche, formulata da Como dal Basso e sostenuta con forza e determinazione da Bruno Magatti, è stato sicuramente un risultato molto positivo politicamente ma soprattutto per le persone disabili. Un apprezzamento va rivolto anche a Patrizia Maesani  che con altrettanta determinazione ha preso una posizione […]Leggi tutto »
  • Il dovere della verità

    Il dovere della verità

    In campagna elettorale la gran parte delle persone si sente “legittimata” ad accreditare immagini fantasiose e prive di verità nei riguardi del passato e degli avversari. Per formazione etica, per la matrice culturale di forte impianto scientifico e per scelta politica considero tutto ciò l’espressione “miserabile” di chi considera la ricerca della “verità” una componente […]Leggi tutto »
  • I propositi fiabeschi sulle barriere architettoniche

    I propositi fiabeschi sulle barriere architettoniche

    Una doverosa premessa Il DUP, ancorchè obbligatorio ex lege, predisposto dalla Amministrazione è documento che prevede tutto e il suo contrario, intriso e farcito di infiniti buoni propositi, di belle e positive prospettive,  che è assurdo pensare possano essere realizzati in un triennio se non in parte infinitesimale ed ancor piu’ assurdo è non aver […]Leggi tutto »
  • Abbattimento delle barriere architettoniche

    Abbattimento delle barriere architettoniche

    Sappia il sindaco che l’abbattimento delle barriere architettoniche è un processo in corso da anni, non lo scopre né lui né io: trovo patetica la sua volontà di affermare una priorità, evocare “tempi non sospetti” (ma cosa dice ??!!). È comunque un problema se un sindaco non capisce che un Consigliere comunale ha il “DOVERE-DIRITTO” […]Leggi tutto »
  • Barriere architettoniche Como – Riflessioni

    Barriere architettoniche Como – Riflessioni

    La scelta della amministrazione di adottare un piano di abbattimento delle barriere non giustifica il mancato inserimento nel DUP di quanto elaborato da Como dal Basso e proposto da Civitas e soprattutto sono risibili e inaccettabili politicamente le accuse di pretestuosita’ e inutilità della proposta . La stessa e’ basata su valutazioni ed individuazioni precise delle criticità […]Leggi tutto »
  • Richiesta al Consiglio Comunale – Abbattimento delle barriere architettoniche

    Richiesta al Consiglio Comunale – Abbattimento delle barriere architettoniche

    Bruno Magatti pubblica la sua richiesta al Consiglio Comunale riguardo l’abbattimento di alcune specifiche barriere architettoniche << Ho chiesto al Consiglio Comunale di inserire nel Documento di Programmazione (DUP) l’abbattimento di alcune specifiche barriere architettoniche facendomi portavoce delle indicazioni elaborate da “Como dal basso”, associazione già componente di quella “Consulta della disabilità” che dopo nove […]Leggi tutto »
  • Barriere architettoniche

    Barriere architettoniche

    Sono i fatti che parlano Civitas, attraverso il suo consigliere comunale, Bruno Magatti, si è fatta promotrice di alcune proposte da inserire nel Documento Unico di Programmazione 2018-2010, documento che individua gli obiettivi operativi dell’Amministrazione e propedeutico al bilancio, uno strumento introdotto solo pochi anni fa per restituire ai Consigli Comunali la responsabilità della scelta […]Leggi tutto »
  • Utilizzo temporaneo della stazione San Giovanni per i senza tetto

    Utilizzo temporaneo della stazione San Giovanni per i senza tetto

    Il diniego all’utilizzo temporaneo della stazione per i senza tetto mostra il vero volto insensibile e pericoloso della Lega e, di riflesso, quello del Sindaco che , non solo in questa occasione (vedi di recente anche la nomina e revoca capo di Gabinetto), ha dimostrato incapacità di gestione politica della Amministrazione. Nel quadro desolante della […]Leggi tutto »
  • La destra che punta su sicurezza e decoro vista da Como

    La destra che punta su sicurezza e decoro vista da Como

      Segnaliamo l’articolo apparso su Internazionale.it scritto da Luigi Mastrodonato Nell’articolo parla Bruno Magatti, assessore alle politiche sociali fino al giugno 2017. Oggi con la lista Civitas si batte contro l’ordinanza per il decoro del sindaco, con tanto di ricorso al tribunale amministrativo regionale. <<Nel luglio 2016, i migranti hanno provato ad attraversare il confine con la […]Leggi tutto »
  • Svolgimento di attività di trasporto pubblico con natanti

    Svolgimento di attività di trasporto pubblico con natanti

    La maggioranza consiliare di Como (unico voto contrario il mio, astenute le altre minoranze) approva un regolamento (per lo svolgimento di attività di trasporto pubblico con natanti) nel quale è detto espressamente che potrà partecipare ” il cittadino extracomunitario di un paese che garantisca condizioni di reciprocità”. Respinto il mio emendamento inteso a sanare questa […]Leggi tutto »
  • Como: mozione anti-skinhead respinta dalla maggioranza

    Como: mozione anti-skinhead respinta dalla maggioranza

    È cambiato il fondale, i registi, gli attori, le comparse. E il pubblico batte le mani. Ieri sera, compatti, i consiglieri comunali di maggioranza (con il solo distinguo del sindaco che si è astenuto), a Como, hanno respinto, col loro voto contrario, la mozione che esprimeva, a nome della cittadinanza, riprovazione e condanna per l’incursione […]Leggi tutto »
  • FAMI: Pronti 30,5 milioni di fondi europei per l’accoglienza e l’inclusione dei migranti

    FAMI: Pronti 30,5 milioni di fondi europei per l’accoglienza e l’inclusione dei migranti

    Dal 18 gennaio 2018 partirà la nuova procedura di selezione dei progetti territoriali rivolti a titolari e richiedenti di protezione internazionale, minori stranieri non accompagnati e cittadini di paesi terzi regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale. L’obiettivo dello stanziamento europeo, di 30,5 milioni di euro, sul Fondo asilo migrazione e integrazione 2014-2020 (FAMI) è quello di […]Leggi tutto »
  • Val Mulini: il buio oltre al muro

    Val Mulini: il buio oltre al muro

    Usciamo dal buio della retorica, della pancia e di visioni miopi solo investendo oggi su interventi d’inclusione che mirino alla restituzione dell’autonomia della persone.Leggi tutto »
  • Ordinanza anti-accattonaggio: Civitas presenta ricorso al TAR

    Ordinanza anti-accattonaggio: Civitas presenta ricorso al TAR

    Ci siamo sentiti chiamati a compiere quest’atto perché siamo consci che il Decreto legge n.14 del 20 Febbraio 2017, non solo a Como, ma anche in molte altre città d’Italia sta assumendo un significato simbolico. Anche le vicende di Como concorrono rappresentare un cattivo di applicazione di questo decreto. Troviamo sia un atto dovuto che […]Leggi tutto »
  • Decoro è restare umani: Civitas si oppone all’ordinanza

    Decoro è restare umani: Civitas si oppone all’ordinanza

    In data 30/12/2017 abbiamo presentato come Associazione “Civitas – Progetto Città” ricorso al T.A.R.  contro l’ordinanza del Sindaco di Como n. 74 del 15/12/2017 avente come oggetto  “Ordinanza contingibile e urgente a tutela della vivibilità urbana e del decoro del centro  urbano – decreto legge 20 Febbraio 2017 n. 14 convertito nella legge 18 aprile […]Leggi tutto »
  • Obiezione di coscienza contro l’ordinanza anti-attacchinaggio

    Obiezione di coscienza contro l’ordinanza anti-attacchinaggio

    C’è chi vuole, nella propria azione politica, fare leva alla pancia della gente. Noi invece, Crediamo che la politica si riduce a un esercizio di dialettica se non è tesa verso il cuore e la mente delle persone. Crediamo nell’etica, quella vera, come strumento per risvegliare una coscienza collettiva più buona, più sana e più […]Leggi tutto »
  • Solidarietà a Como senza frontiere

    Solidarietà a Como senza frontiere

    CIVITAS esprime la propria solidarietà ai membri dell’associazione “Como senza frontiere” che sono stati fatti oggetto di un insopportabile gesto di protervia, di un atteggiamento arrogante e aggressivo, da parte di un gruppo di estrema destra. CIVITAS considera tale gesto un evento che lede in modo grave la tradizione di convivenza pacifica e la tolleranza […]Leggi tutto »
  • Piazza San Rocco e migranti: esasperare le situazioni e non affrontarle

    Piazza San Rocco e migranti: esasperare le situazioni e non affrontarle

    Ciò che accade da qualche tempo in piazza S. Rocco si presta a molte letture, compresa una comparazione con la situazione al parco della stazione dell’estate 2016. Alcune delle persone che si ritrovano in piazza S. Rocco sono ospiti del centro governativo gestito poco lontano dalla CRI e dalla CARITAS per conto della Prefettura; altre […]Leggi tutto »
  • Nasce ufficialmente l’Associazione Civitas

    Nasce ufficialmente l’Associazione Civitas

    Dopo la nascita turbolenta avvenuta in occasione delle elezioni comunali Civitas ha deciso di diventare grande e di trasformarsi in associazione politico-culturale. Ieri è avvenuta formalmente la fondazione: una ventina di persone si sono infatti trovate a Como per siglare l’atto costitutivo e lo statuto. L’assemblea dei fondatori ha poi provveduto ad eleggere le cariche […]Leggi tutto »
  • Civitas deposita una delibera di indirizzo sul tema migranti

    Civitas deposita una delibera di indirizzo sul tema migranti

    Su impulso e su iniziativa di Civitas e di Bruno Magatti “Quattro dei cinque gruppi di opposizione in consiglio comunale di Como hanno condiviso e presentato in conferenza stampa giovedì 7 settembre 2017 una delibera d’indirizzo da discutere in una delle prossime sedute. Il documento chiede, in sintesi, al sindaco Mario Landriscina di farsi promotore […]Leggi tutto »
  • Nasce Civitas – Progetto Città

    Nasce Civitas – Progetto Città

    Stamattina abbiamo presentato il nuovo movimento che si chiama “CIVITAS”: richiama alla città e alla civiltà, oltre che al civismo che vogliamo esprimere in politica. Dopo un lungo percorso politico, dopo un lungo periodo di ascolto, dopo una serie di sollecitazioni arrivate da diversi settori della nostra città un nuovo gruppo si è formato, un […]Leggi tutto »