Articoli

Home / Archive by category "Articoli"
DALLA PARTE DEGLI UCCISI INNOCENTI       Don Roberto Malgesini o gen. Cadorna?

DALLA PARTE DEGLI UCCISI INNOCENTI Don Roberto Malgesini o gen. Cadorna?

L’avvocato comasco Mario Lavatelli ha recentemente proposto di intitolare a Don Roberto Malgesini quella strada di Como che conosciamo come “via Cadorna”, nel quartiere in cui don Roberto ha a lungo abitato e operato. Sono trascorsi esattamente sei mesi (15 settembre – 15 marzo) dalla morte di don Roberto e la triste ricorrenza sembra davvero…

Continua a leggere >
Como città d’Arte

Como città d’Arte

Negli ultimi anni si è parlato spesso di soluzioni originali per la Cultura. Tra tutti la valorizzazione di Villa Olmo e a ruota dei Musei Civici e del Tempio Voltiano. C’è chi ha paventato la panacea nello strumento della fondazione, come se all’improvviso arrivassero privati disposti a finanziare l’iniziativa. Chi ha un minimo di polso…

Continua a leggere >
Capire Fukushima (dieci anni dopo)

Capire Fukushima (dieci anni dopo)

Fikushima non richiama solo temi tecnologici, scelte strategiche, costi o presunti vantaggi dell’energia nucleare, per i quali è facile documentarsi, ma l’urgenza di aprire una finestra sul tema della radioattività di cui pochi sono consapevoli anche se tutti sono turbati dalla notizia, di questi giorni, che il latte materno di alcune mamme giapponesi è contaminato….

Continua a leggere >
Meeting bottega di Civitas del 25 febbraio 2021

Meeting bottega di Civitas del 25 febbraio 2021

IDEA DI CITTA’.  Presenti 20 persone Materiale di base da condividere: Presentazione delle 6 schede “Una idea di città”. Interventi: 1 – N.Moro : visione alta e ambiziosa del futuro Più che smart City, smart Polis! 2 – A Pannitti: a fronte di questa visione su quali risorse il Comune può contare da solo? per quali obiettivi deve invece rivolgersi…

Continua a leggere >
La (solita) strada nel bosco

La (solita) strada nel bosco

Uno degli aspetti curiosi della narrazione della corrente pandemia, è come la Stampa abbia portato all’attenzione del grande pubblico alcuni argomenti prima confinati solo tra gli “addetti ai lavori”, come le citochine, e la loro funzione nel sistema immunitario. Con una grandissima semplificazione, le citochine sono delle piccole proteine attraverso cui cellule di diversi apparati…

Continua a leggere >
L’ipocrisia politica del ricordo

L’ipocrisia politica del ricordo

Lunedì scorso in consiglio comunale si è sentita citare più volte la parola martire riferita a Don Roberto Malgesini. Si stava discutendo la mozione volta a dedicare uno spazio cittadino alla memoria del religioso efferatamente ucciso a settembre. Il sentire questa parola dalla bocca di alcuni consiglieri ha provocato a molti un certo senso di fastidio. La riflessione…

Continua a leggere >
L’alba di una nuova era

L’alba di una nuova era

È ormai evidente a tutta la cittadinanza la deriva dell’attuale amministrazione a guida Landriscina. Ci limitiamo ai titoli senza pretesa di essere esaustivi: Ticosa, Villa Olmo, Giardini a Lago, politiche sociali, sostegno alla genitorialità (nidi), politiche abitative, mobilità e trasporto pubblico, mobilità ciclabile, governo dei cantieri, visione di futuro, relazioni con Milano, l’Università e l’impresa,…

Continua a leggere >
Lo sfogo di un cittadino

Lo sfogo di un cittadino

Sono nato e cresciuto a Como ove da sempre risiedo e mi sento tristemente mortificato e umiliato quale cittadino di questa Città per la insensibilità, la pochezza, l’incapacità e l’inefficienza dell’Amministrazione che non perde l’occasione di assurgere, negativamente, alla ribalta dei media anche nazionali, televisione compresa. Mi riferisco all’ultima vicenda di Don Roberto e al…

Continua a leggere >
Tutti assolti

Tutti assolti

Dopo l’uccisione di don Roberto Malgesini l’obiettivo sia capire che cosa si è dimostrato inefficace e operare le scelte necessarie a far sì che cambi profondamente il modo di affrontare la povertà estrema  e non abbiano a ripetersi eventi tanto tragici. Se quanto accaduto, purtroppo, non si cancella, resta il dato dell’inadeguatezza di ciò che…

Continua a leggere >