BELLA CIAO

26Giu

BELLA CIAO

Vincezo Bella, assessore ai Lavori Pubblici, Trasporti e Mobilità del Comune di Como, oggi ha dato le dimissioni dal suo incarico.
Alla Giunta comunale, viene a mancare uno degli alfieri del Sindaco Mario Ladriscina, la persona che avrebbe dovuto risolvere i tanti problemi della nostra città e proiettare Como nell’efficienza dei tanti lavori pubblici che attendo da anni nel nostro Comune. Chiaro e palese che così non è stato.

Tanti i temi in sospeso nella nostra città, che afferiscono alle competenze del dimissionario assessore, c’è tutto il tema della ciclabile ma, anche, del piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Ci chiediamo quanti e quali ulteriori rallentamenti avranno i tanti temi legati al suo, ormai, ex assessorato.
Siamo di fronte all’ennesima dimostrazione della disintegrazione, lenta e implacabile, della Giunta Ladriscina. Le tante discussioni, polemiche e malumori dilaniano la giunta e non si riesce più a scorgere la ben ché minima rotta politica e amministrativa. I cittadini si sono accorti che questa giunta ormai tutto fa fuorchè quello che si richiede a degli amministratori, governare la città e proiettarla nel futuro per il bene dei suoi cittadini.
Ci auguriamo che i lavori, iniziati in consiglio comunale, sul Trasporto Pubblico Locale possa continuare nel clima disteso e collaborativo a cui abbiamo assistito nel corso dell’ultima seduta. Como non ha più tempo per tergiversare su certi temi. Crediamo nel senso di responsabilità di tutti per cercare di portare avanti i temi nell’agenda politica che non possono più attendere.